CORCOM

Componenti modulari ad elevate qualità per macchine utensili

    CORCOM

    Componenti modulari ad elevate qualità per macchine utensili

    Core Components, CORCOM, è una business unit del gruppo di aziende che fanno capo a FFG con sedi a Rottenburg (Germania) e Kecskemét (Ungheria). Questa business unit fornisce a brand FFG come MAG, FFG Werke, Jobs e Witzig & Frank, nonché a rinomati clienti esterni, componenti high-tech ad elevata efficienza, concepiti secondo un principio modulare, per la produzione di macchine utensili e altre applicazioni industriali.

    Dei componenti "plug & play" di CORCOM fanno parte tra l'altro mandrini, tavole rotanti, magazzini utensili, scambiatori a piastre e serbatoi per fluidi. L'intera catena del valore dallo sviluppo alla produzione fino al montaggio dei componenti si sviluppa per la maggior parte internamente o grazie a partner competenti. Tale condizione consente a noi e a voi di beneficiare di componenti di ineguagliabile qualità senza rinunciare a processi snelli di sviluppo e di produzione.

    SEDI

    Rottenburg

    Centro specializzato per:

    • Sviluppo di piattaforme modulari
    • Motomandrini e teste a ingranaggi
    • Tavole rotanti
    • Teste basculanti per macchine multiasse
    • Adattatori a piastra
    • Lavorazioni di precisione

    Kecskemét (Ungheria)

    Centro specializzato per:

    • Sviluppo di piattaforme modulari
    • Magazzini utensili
    • Sistemi di cambio pallet
    • Serbatoi / unità per fluidi
    • Dispositivi di serraggio
    • Lavorazioni di precisione di pezzi cubici di grandi dimensioni
    • Saldatura di pezzi complessi

    COMPONENTISTICA

    Soluzioni specifiche su misura per le richieste più esigenti

    Sono già molti i produttori leader mondiali di macchine utensili e altre aziende del ramo industriale che hanno deciso di avvalersi della nostra competenza nell'elaborazione di soluzioni specifiche e della nostra variegata gamma di prodotti. I tratti comuni ai nostri componenti sono una struttura modulare, una qualità insuperabile ed efficienza in termini di costi.

    COMPETENZE

    TUTTO CIÒ CHE VI SERVE PER COMPONENTI DI ALTA QUALITÀ

    CORCOM vi sostiene nel vostro processo di sviluppo e produzione di soluzioni per sistemi ad elevata precisione con componenti altamente modulari ed efficienti in termini di costi. Siamo in grado di coprire l'intera catena di creazione di valore.

    MANDRINI

    TAVOLE ROTANTI

    PEZZI SALDATI COMPLESSI

    SISTEMI DI CAMBIO PALLET

    MAGAZZINI UTENSILI

    ulteriori componenti disponibili

    Questi motomandrini con sistemi di bloccaggio automatico dell'utensile sono l'ideale per tutte le principali lavorazioni realizzate dai centri di lavoro. A contraddistinguerli è uno straordinario rapporto qualità - prezzo. La loro struttura modulare, combinata a una molteplicità di varianti e opzioni disponibili, soddisfa ogni possibile esigenza. I nostri clienti, in tutto il mondo, utilizzano con piena soddisfazione questa serie di mandrini da oltre dieci anni. Le caratteristiche principali di questi mandrini sono l'affidabilità e una durata notevole.

    Campi di applicazione

    • Mandrini universali per centri di fresatura, foratura, tornitura e alesatura


    Vantaggi

    • Struttura compatta, elevata densità di potenza
    • Sistema modulare con interfaccia unitaria, compatibile con tutti i più comuni controller
    • Molteplicità di opzioni
    • Perfetti per gli impieghi nell'industria automobilistica

    I mandrini per tornitura con interfaccia utensile standard sono perfetti in qualità di mandrini principali per i centri di tornitura. Possono essere integrati nel sistema in orizzontale o a sospensione verticale. In opzione è possibile anche un assemblaggio come unità verticale. Il ricorso a motori sincroni è garanzia della massima potenza specifica dell'azionamento. La scelta del cuscinetto del mandrino consente di adeguare il motomandrino alle esigenze di performance richieste dal cliente.

    Campi di applicazione

    • Mandrini principali per centri di tornitura


    Vantaggi

    • Struttura compatta, foratura ampia dell'albero
    • Posizionamento estremamente preciso tramite sistema di misurazione Heidenhain, serie ERM
    • Dinamica elevata e dissipazione termica ridotta tramite ricorso a motori sincroni

    La testa di fresatura basculante per la lavorazione verticale e orizzontale garantisce risultati sorprendenti grazie a componenti perfettamente calibrati di azionamenti, cuscinetti e mandrini. Un sistema di misurazione diretta a elevata risoluzione e i sensori di monitoraggio integrati degli attuatori sono sinonimo di una contornatura affidabile. Altrettanto possibili sono anche lavorazioni ad elevata velocità di componenti integranti e lavorazioni pesanti con asse orientabile bloccato in ogni posizione.

    Vantaggi

    • Lavorazione a 5 assi in un solo processo di serraggio
    • Potenza specifica elevata per materiali difficilmente lavorabili
    • Installazione su diverse tipologie di macchine tramite interfaccia unitaria con soluzioni adattabili
    • Lavorazione a 5 assi dei contorni desiderati

    Le teste di trasmissione con rapporti impostabili 1:4 (1:6) sono dei veri factotum. Il mandrino con serraggio automatico dell'utensile è estremamente robusto e utilizzato con successo in tutto il mondo da oltre dieci anni. Si tratta di mandrini di trasmissione perfetti per le lavorazioni più pesanti a basso numero di giri e coppie elevate, ma anche per processi più leggeri a elevato numero di giri.

    Campi di applicazione

    • Lavorazioni pesanti con acciaio, ghisa, titanio e ghisa grigia a grafite vermiculare, a basso numero di giri
    • Lavorazioni leggere con numero di giri fino a 10.000 giri/min


    Vantaggi

    • Struttura estremamente robusta
    • Numeri di giri elevati e coppie massime tramite rapporti impostabili 1 : 4 (1 : 6)
    • Design pensato per una manutenzione facilitata: mandrini innestabili da davanti

    Tavole rotanti orizzontali per centri di lavoro verticale e orizzontale. La loro elevata precisione di posizionamento è il risultato di un azionamento privo di gioco conseguito tramite due motori torque tandem e un sistema di misurazione assoluto a risoluzione elevata. Il cuscinetto particolarmente rigido e la struttura simmetrica garantiscono risultati sorprendenti anche in presenza di notevoli distanze.

    Campi di applicazione

    • Tavola rotante universale per centri di lavoro verticali e orizzontali
    • Lavorazione estremamente dinamica di pezzi leggeri, ad esempio in alluminio


    Vantaggi

    • Dinamica sorprendente
    • L'azionamento privo di gioco consente un eccellente controllo della precisione
    • Versatilità elevata grazie al principio modulare

    Tavole rotanti per centri di lavoro orizzontale e verticale. La struttura rigida e il serraggio ampiamente dimensionato garantiscono performance di eccellenza nell' asportazione di materiale. L'azionamento diretto privo di gioco, combinato a un sistema di misurazione a elevata risoluzione, è una garanzia in termini di precisione di posizionamento e affidabilità dei processi di lavorazione. Le tavole rotanti sono disponibili nei diametri da 400 a 1.000 mm. Possibile adeguamento dei parametri di azionamento da "dinamica elevata" a "carichi pesanti".

    Campi di applicazione

    • Tavola rotante universale per centri di lavoro orizzontale
    • Pezzi pesanti con forze di lavoro elevate: acciaio, ghisa, titanio, ghisa grigia a grafite vermiculare
    • Lavorazione ad elevata dinamica di pezzi leggeri, ad esempio in alluminio


    Vantaggi

    • Dinamica elevata o notevole capacità portante
    • L'azionamento privo di gioco consente un eccellente controllo della precisione
    • Versatilità elevata grazie al principio modulare

    Combinazione studiata tra una tavola rotante orizzontale e una verticale. Tale condizione permette di lavorare su 5 assi in un unico centro di lavoro. L'elevata precisione di posizionamento è il risultato di un azionamento privo di gioco conseguito tramite tre motori torque e un sistema di misurazione assoluto a risoluzione elevata. Il cuscinetto estremamente rigido e la struttura simmetrica consentono operazioni di fresatura di superfici a forma libera.

    Campi di applicazione

    • Realizzazione di stampi
    • Lavorazione ad elevata dinamica di pezzi leggeri, ad esempio in alluminio


    Vantaggi

    • L'azionamento privo di gioco consente un eccellente controllo della precisione e lavorazioni in simultanea
    • Lavorazione a 5 assi in un solo processo di serraggio
    • Ampio cerchio di collisione

    La tavola rotante consente di integrare in una sola macchina operazioni di tornitura e fresatura, incrementando il grado di versatilità. Le sue diverse opzioni di serraggio la rendono adatta a un vasto spettro di utilizzi. Un sistema di misurazione diretto a risoluzione elevata permette un'agevole lavorazione dei bordi. Il serraggio integrato consente di effettuare lavorazioni complesse in posizione di bloccaggio.

    Campi di applicazione

    • Centri di lavoro orizzontale e verticale


    Vantaggi

    • Operazioni di tornitura e fresatura in un solo processo di serraggio
    • Lavorazione a 5 assi in un solo processo di serraggio
    • Lavorazione di superfici a forma libera

    I basamenti della macchina costituiscono, insieme ai montanti, gli elementi strutturali che determinano la geometria della macchina. Tale condizione impone requisiti severi in termini di rigidità, vibrazione, smorzamento e precisione. Senza contare che le restrizioni in materia di costi richiedono sistemi pensati per una distribuzione ottimizzata del peso.

    Campi di applicazione

    • Fresatrici e centri di tornitura di ogni dimensione e per tutte le esigenze di lavorazione
    • Macchine per la produzione di ingranaggi
    • Macchine per lo stampaggio a iniezione di materie plastiche
    • Centri di misurazione


    Vantaggi

    • I basamenti saldati offrono un elevato grado di flessibilità con tempi di ciclo brevi
    • I basamenti saldati presentano un design ottimizzato nel peso che consente un risparmio delle risorse
    • Tutti i basamenti soddisfano le soglie geometriche di dimensionamento / tolleranza e sono forniti con i relativi certificati di qualità

    I montanti sono, accanto al basamento macchina, gli elementi strutturali che definiscono la geometria della macchina. Tale condizione impone requisiti severi in termini di rigidità, vibrazione, smorzamento e precisione. Senza contare che le restrizioni in materia di costi richiedono sistemi pensati per una distribuzione ottimizzata del peso.

    Campi di applicazione

    • Fresatrici di ogni dimensione adatte ad ogni tipo di lavorazione
    • Macchine per la produzione di ingranaggi


    Vantaggi

    • I montanti saldati offrono un elevato grado di flessibilità con tempi di ciclo brevi
    • Li caratterizza un'ottimizzazione quanto alla distribuzione del peso insieme a una maggiore rigidità rispetto ai montanti fusi
    • Tutti i montanti soddisfano le soglie geometriche di dimensionamento / tolleranza e sono forniti con i relativi certificati di qualità

    Produciamo parti strutturali di impianti, ovvero organi caratterizzanti sotto il profilo geometrico e funzionale, per diversi comparti della meccanica generale e della costruzione di macchine utensili. Gli elementi sono forniti come strutture saldate o colate e prodotte pronte per l'assemblaggio negli impianti e/o per il montaggio. Di tali elementi fanno parte per esempio piastre ad H, carrelli o slitte, supporti portapezzi o per componenti, mensole, corpo base e dispositivi associati.

    Campi di applicazione

    • Fresatrici e centri di tornitura di ogni dimensione e per tutte le esigenze di lavorazione
    • Macchine per la produzione di ingranaggi
    • Macchine e impianti per la meccanica generale


    Vantaggi

    • Progettazione specifica in collaborazione con particolare attenzione all'ottimizzazione dei costi
    • Flessibilità in termini di numero pezzi con strutture saldate e tempi di ciclo ridotti
    • Tutti gli elementi soddisfano le soglie geometriche di dimensionamento / tolleranza e sono forniti con i relativi certificati di qualità

    I sistemi di cambio pallet movimentano, appunto, i pallet, insieme ai vari pezzi, dall'area di attrezzamento a quella di lavoro della macchina utensile. Si tratta di dispositivi con sistema idraulico basculante a 180°. A caratterizzarli è un'elevata capacità di carico e un posizionamento sicuro e preciso del pallet.
    Il cambio pallet offre come opzione anche un sistema di serraggio idraulico per l'ancoraggio dei pezzi.

    Campi di applicazione

    • Centri di lavoro per la lavorazione di pezzi di medie e grandi dimensioni
    • Lavorazione di grandi quantità di pezzi anche molto pesanti


    Vantaggi

    • Carico e scarico rapido dei pezzi
    • Capacità di carico notevole, fino a 3000 kg (pallet + pezzo)
    • Posizionamento sicuro e preciso del pallet

    Magazzini utensili economicamente efficienti per massimo 40 pezzi. Gli utensili sono custoditi con speciali pinze doppie. Il meccanismo di pick-up consente di approntare rapidamente gli utensili con un tempo truciolo-truciolo conseguentemente ridotto.

    Campi di applicazione

    • Centri di lavoro verticale e orizzontale che necessitano di tempi di cambio utensile ridotti


    Vantaggi

    • Struttura agile, compatta ed economicamente vantaggiosa
    • Cambio utensile rapido con tempi truciolo-truciolo ridotti
    • Controllo opzionale antirottura degli utensili di foratura a garanzia della continuità in sicurezza del processo produttivo

    Magazzini utensili economicamente efficienti per esigenze di lavoro che richiedono da 60 a un massimo di 137 utensili. Gli utensili sono custoditi con speciali pinze doppie. Il posizionamento esatto del magazzino cilindrico avviene tramite azionamento da controllo numerico. L’approntamento rapido dell’utensile è ottenuto da un dispositivo di movimentazione lineare con azionamento a controllo numerico. Il dispositivo di movimentazione, con pulizia integrata del porta-utensile, procede al cambio dell'utensile nell'apposito scambiatore durante il tempo macchina.

    Campi di applicazione

    • Centri di lavoro ad altissime prestazioni di taglio che necessitano di maggiore capacità di stoccaggio utensili


    Vantaggi

    • Maggiori capacità di stoccaggio utensili (fino a 137) rispetto ai magazzini a disco tradizionali
    • Posizionamento di precisione tramite azionamento da CN e di conseguenza nessuna usura, al contrario di quanto avviene con magazzini a catena (dilatazione in lunghezza)
    • Sostituzione rapida dell'utensile e quindi tempi truciolo-truciolo ridotti

    Differenti varianti di design come per esempio un magazzino principale con tempo di cambio utensile rapido tramite dischi/dischi ammortizzati, o un magazzino integrativo a disco combinato. Un sistema shuttle, con integrata l'opzione di pulizia porta-utensile, sostituisce l'utensile nel/i disco/i di buffer o nel magazzino a disco durante la lavorazione.

    Campi di applicazione

    • Centri di lavoro di media o grande dimensione con massime prestazioni di asportazione di materiale, che necessitano di maggiore capacità di stoccaggio utensili


    Vantaggi

    • Maggiori capacità di stoccaggio utensili (fino a 116) rispetto ai magazzini a disco tradizionali
    • Tempi di cambio utensile ridottissimi tramite impiego di dischi ammortizzati e quindi tempi truciolo-truciolo minimi.
    • Possibilità di utilizzo in macchine mono o multimandrino grazie alla struttura modulare

    I magazzini piani a cassetti costituiscono un'alternativa economicamente valida rispetto ad altri sistemi portautensili. L'impiego dei cassetti caricabili fino a 50 pezzi consente di ottimizzare le procedure di attrezzamento. L'elevata capacità, fino a 400 utensili, permette inoltre la produzione di un numero maggiore di pezzi senza bisogno di cambiare utensile.

    Campi di applicazione

    • Centri di lavoro di medie e grandi dimensioni con maggiore necessità di stoccaggio utensili


    Vantaggi

    • Riattrezzaggio di interi set di utensili durante il tempo macchina tramite cassetti
    • Notevole flessibilità tramite cassetti specifici per utensili speciali di grandi dimensioni
    • Tempo di accesso ridotto grazie all'elevata velocità di corsa (160 m/min.)
    • Alta affidabilità del processo con il minor tempo di riattrezzaggio

    ENGINEERING E LAVORAZIONE SU COMMISSIONE

    FFG è sinonimo di performance ineguagliabili ed efficienza

    Oltre a una generosa gamma di componenti, CORCOM offre un profondo know-how nei settori dell'engineering e della lavorazione su commissione.

    Tutto questo consente di contare sempre su soluzioni personalizzate e gruppi di componenti pensati per performance eccezionali ed efficienti.

    • Progettazione e realizzazione di strutture modulari
    • Sviluppo di soluzioni specifiche per il cliente
    • Progettazione di impianti di saldatura
    • Ingegneri interni, affitto di forza lavoro
    • Produzione di attrezzature speciali
    • Produzione economicamente vantaggiosa sulla base dei disegni forniti dal cliente anche per un solo pezzo e fino a serie di media dimensione nelle nostre officine moderne e climatizzate
    • Consegna di tutti i pezzi pronti al montaggio a seconda degli accordi con il cliente, con protocollo di misurazione 3D incluso
    • Approntamento del materiale di partenza sulla base della progettazione fornita a monte
    • Superficie produttiva disponibile: 3000 m2
    • Gru per 1, 10 e 25 t
    • Postazioni per saldatura con tecnica MIG, MAG e WIG
    • Elaborazione della sequenza di lavoro per la saldatura di lamiere spesse e sottili
    • Peso massimo consentito a pezzo: 25 t
    • Consulenza tecnica in materia di saldatura quanto a prodotti e a esigenze del cliente (ottimizzazione costi / peso)
    • Ulteriori possibili lavorazioni tramite collaborazione con partner esterni (ad es. saldatura di pezzi in alluminio, taglio al cannello, taglio laser)
    • Superficie produttiva disponibile: 2900 m2
    • Gru per sollevare componenti meccanici medio-piccoli fino a 5 t e grandi fino a 10/25 t
    • Lavorazioni: tornitura, rettifica, foratura e fresatura
    • Progettazione per produzioni di pezzi singoli e serie di piccola e media dimensione
    • Connessione in rete DNC di tutte le macchine CNC (sistema COSCOM)
    • Programmazione CN preliminare (sistema COSCOM e TEBIS)
    • Superficie disponibile per operazioni di montaggio: 2000 m2
    • Gru per 5, 10 e 25 t
    • Personale qualificato per montaggio di gruppi di componenti meccanici
    • Tecnici specializzati per manovre di installazione pneumatiche, idrauliche ed elettriche
    • Operatori qualificati per le manovre di azionamento
    • Lavorazione completa su macchine moderne di pezzi cubici complessi a elevata precisione e a rotazione simmetrica per il settore della meccanica generale

    STORIA

    Know-how indiscusso dal 1961 nel settore delle macchine utensili

    • 1961
    • 1975
    • 1993
    • 1994
    • 2007
    • 2008
    • 2009
    • 2011
    • 2015
    • 2016

    1961

    Fondazione di Hüller Rottenburg GmbH; assortimento di macchine standard: realizzazione di fresatrici, foratrici multi mandrino, filettatrici e macchine speciali per rettifica interna ed esterna

    1975

    Acquisizione della ditta Karl Hüller GmbH da parte di Thyssen Industrie AG e fusione con Hille Henschel; accorpamento di Hüller Rottenburg GmbH come stabilimento di Hüller Hille GmbH

    1993

    Rottenburg diventa lo stabilimento di produzione principale di Hüller Hille Werke per sistemi di cambio utensile e componenti NBH

    1994

    Fondazione di "Thyssen Production Systems Kft." in qualità di "Green Field Investment" a Kecskemét

    2007

    ThyssenKrupp Technologies vende lo stabilimento di Kecskemét a MAG Boehringer

    2008

    Fondazione di MAG CORCOM GmbH e accorpamento degli stabilimenti di Rottenburg, Kecskemét ed Hebron in un'unica business unit

    2009

    CORCOM diventa il centro principale per la componentistica, che sviluppa e produce per le sedi MAG di tutto il mondo (con competenza nel lead engineering)

    2011

    Incremento delle attività anche per clienti esterni e ampliamento della gamma di prodotti, in aggiunta all'insourcing di componenti

    2015

    Acquisizione da parte del gruppo FFG

    2016

    CORCOM diviene una business unit a sé stante e consolida le proprie attività in tutto il mondo all'interno del gruppo di aziende sempre in crescita

    Contatti

    Saremo felici di aiutarvi

    Siete alla ricerca di componenti modulari di alta qualità per macchine utensili o altre applicazioni industriali?
    Noi abbiamo certamente la soluzione più adatta a voi.

    Stabilimento di Rottenburg

    Alexander Föll
    Vendite
    Tel. +49 7472 168 306
    alexander.foell@mag-ias.com

    Stabilimento di Kecskemét

    János Gábor
    Vendite
    Tel. +36 76 517 156
    janos.gabor@mag-ias.com