Tecnologia multimandrino e transfer rotativa

La migliore qualità del pezzo al minor tempo ciclo, per un costo unitario davvero imbattibile

    Macchine transfer rotative

    L'integrazione perfetta tra macchina e tecnologia

    Le macchine transfer rotative multimandrino comandate tramite CNC della gamma del gruppo FFG consentono di effettuare innumerevoli fasi di lavorazione contemporanee su uno stesso pezzo. In tal modo è possibile ridurre notevolmente i tempi di ciclo nella produzione di massa senza rinunce in termini di precisione e qualità dei pezzi, con costi di esercizio minimi.

    Pfiffner PT

    La serie Pfiffner PT comprende macchine transfer rotative a comando CNC integrale con 12/16 stazioni. Sono macchine caratterizzate da un elevato grado di precisione, da un attrezzaggio rapido, tempi di ciclo minimi e un notevole tasso di riutilizzo. Le macchine transfer rotative Pfiffner PT si prestano a processi con pezzi a rotazione simmetrica, di diametro di serraggio massimo di 52 mm e lunghezza massima di 150 mm.

    Pfiffner Hydromat

    La serie Pfiffner Hydromat ® include macchine transfer rotative ad alta precisione con unità di lavoro modulari a controllo idraulico gestito da CNC. Le macchine Hydromat ® HC con un massimo di 24 unità di lavoro si prestano a processi con pezzi a rotazione simmetrica, con diametro di serraggio massimo di 52 mm e lunghezza massima di 170 mm.

    IMAS IMASTRANSFER

    Le macchine transfer rotative IMASTRANSFER con un massimo di 24 stazioni sono sistemi transfer innovativi concepiti per la produzione in serie. Gli impianti IMASTRANSFER consentono l'uso di moduli di lavorazione meccanici, CN o misti, nonché di unità oblique o a sviluppo verticale.

    Witzig & Frank Turmat

    Le macchine transfer rotative Witzig & Frank Turmat presentano da quattro a dieci stazioni e fino a 27 unità operative a lavoro parallelo; costituiscono la soluzione perfetta per esempio per foratura, fresatura, filettatura, levigatura, rettifica, tornitura, brocciatura, foggiatura, ricottura, misurazione, collaudo e montaggio.

    Witzig & Frank LSA

    Le macchine transfer rotative Witzig & Frank LSA a controllo CNC integrale presentano da quattro a otto stazioni e fino a 21 unità operative a lavoro parallelo; costituiscono la soluzione perfetta, per esempio, per foratura, fresatura, maschiatura, levigatura, rettifica, tornitura, brocciatura, foggiatura, ricottura, misurazione, collaudo e montaggio.

    Centri transfer rotativi

    Massima versatilità e flessibilità per serie medio-grandi

    I centri transfer rotativi comandati tramite CNC del portfolio del gruppo FFG offrono la medesima versatilità ed efficienza delle macchine transfer rotative con una presenza ridotta di stazioni e unità di lavorazione. Tale condizione consente un elevato tasso di riutilizzo, in quanto si adattano perfettamente anche a impieghi per serie di volumi più ridotti.

    Pfiffner RT

    I centri di lavoro transfer rotativi Pfiffner RT a sei / dodici stazioni consentono performance di eccellenza in termini di asportazione a 6 facce di pezzi complessi, cubici e a rotazione simmetrica, con variazione del serraggio. La possibilità di dotare la macchina di un massimo di 18 stazioni di lavoro e i mandrini per tornitura con dodici dispositivi di serraggio permettono lavorazioni di pezzi da barra, con dimensioni di 60 x 100 mm.

    IMAS IMASFLEX

    Le macchine transfer rotative IMASFLEX vantano fino a tre mandrini per stazione e la possibilità di eseguire fino a 18 operazioni simultanee su uno stesso pezzo. IMASFLEX è sinonimo di versatilità ed elevate possibilità di riconfigurazione. Per i pezzi fino a 150 mm, anche in piccole serie, la soluzione ideale è IMASFLEX 150. IMASFLEX 300 è invece la scelta più idonea per pezzi fino a 600 mm.

    Witzig & Frank LSA-Uniflex

    I centri di lavoro transfer rotativi Witzig & Frank Uniflex sono caratterizzati da quattro stazioni, un massimo di sei unità operative e fino a tre unità di tornitura a totale controllo CNC. L'estrema flessibilità di questi impianti è data dalla concezione modulare a tre assi con sistema di cambio utensile.

    Witzig & Frank TriFlex 5X

    I centri di lavoro transfer rotativi Witzig & Frank Triflex permettono una lavorazione simultanea a 5 assi, garantendo la massima produttività grazie al processo sequenziale a 6 stazioni. Il carico / scarico senza impatto sul tempo-ciclo riduce al minimo i tempi di fermo.